Nozioni

17 tipologie di birra da conoscere e assaggiare

Le tipologie di birra che possiamo incontrare nella nostra vita sono davvero moltissime.

Questo perché durante i millenni di storia della birra e dopo la sua diffusione nel mondo, questa bevanda ha incontrato modi di produzione diversi da zona a zona, spesso anche da città a città, pur mantenendo sempre i quattro ingredienti base.

Quello che è derivato da queste scelte è un’infinità di tipologie di birra diverse, ognuna con il suo particolare gusto e aroma.

In questo articolo vedremo i principali termini che vengono utilizzati per disegnare le varie tipologie di birra e vedremo cosa accomuna tutti questi stili birrari.

17 tipologie di birra da conoscere e gustare

schiuma della birra

Quando parliamo di “stili di birra” intendiamo tutte quelle caratteristiche organolettiche ma anche i modi di produzione, la storia e la ricetta particolare di ogni tipologia di birra.

Ogni tipo di birra avrà quindi determinate caratteristiche in un certo modo uniche, una propria schiuma e un proprio bicchiere, che servirà per esaltare al massimo le sue proprietà.

Se vuoi approfondire l’argomento delle tipologie della birra, allora ti consiglio di leggere il libro “The Essentials of Beer Style” di Fred Eckhardt, una guida sui principali stili birrari, un libro che aveva come scopo quello di approfondire un altro classico dell’argomento, “The World Guide to Beer” dello scrittore Michael Jackson.

Vediamo quindi alcune tra le principali tipologie di birra e le loro caratteristiche.

1. Abbazia

Le birre di Abbazia sono un’ampia tipologia di birre che originariamente designavano tutte quelle birre prodotte dai monaci belgi e olandesi.

Oggi, queste birre non sono più sempre prodotte dei monasteri ma molte di queste vengono comunque prodotte dietre licenze che vengono rilasciate dalle abazie per lo sfruttamento del marchio o per l’utilizzo delle antiche ricette.

2. Ale

Con il termine Ale i britannici designano la classica birra.

Le Ale hanno al loro interno anche molte sottotipologie, come ad esempio le Barley Wine. Generalmente però le Ale sono caratterizzate da una produzione ad alta fermentazione, con una bassa gradazione alcolica e una schiuma piuttosto bassa.

3. Altbier

Tra le tipologie di birra, è doveroso menzionare le Altbier, il cui nome si riferisce in particolare al modo di produzione di questa birra.

La Altbier è una birra poco alcolica, maltata e ad alta fermentazione particolarmente, apprezzata nella Germania del nord, da dove proviene.

4. APA (American Pale Ale)

Tra le tipologie di birra più comuni troviamo anche le APA, o American Pale Ale, una sottocategoria delle Pale Ale che è uno degli stili più comuni e più diffusi nel mondo.

Le Pale Ale sono caratterizzate dall’alta fermentazione e da un colore chiaro, anche se il gusto e la gradazione alcolica cambiano molto all’interno della categoria in base alle tecniche che vengono utilizzate.

Le APA sono quindi birre chiare, a bassa gradazione alcolica, prodotte principalmente con una varietà di luppolo americano chiamato Cascade, che conferisce alla birra un gusto unico e distinguibile dalle Pale Ale europee.

5. IPA (Indian Pale Ale)

Un’altra tipologia di birra Pale Ale molto conosciuta è l’IPA, o Indian Pale Ale. È uno stile birrario nato in Inghilterra con lo scopo di essere esportate in India e hanno un colore che può variare dal giallo al rossastro.

6. Blanche – Witbier

La Blanche, o Witbier, è una birra di frumento, ossia una tipologia di birra prodotta con la fermentazione sia del malto d’orzo che del grano e caratterizzate da una speziatura al coriandolo e al curaçao.

Appartengono alla categoria della birre Ale e vengono prodotte ad alta fermentazione.

7. Bock

Le birre Bock (o Bockbier) sono birre lager scure, ambrate o chiare originarie della Germania. Il loro nome viene dal nome di Einbeck, la città in cui hanno avuto origine, trasformato successivamente in Bock, che significa caprone, rendendo questo animale anche il simbolo di questa birra.

Tra le Bock, c’è una particolare tipologia di birra: la Eisbock, una birra che viene prodotta seguendo una distillazione a freddo, ossia congelando le botti. Sono birre molto alcoliche e tendenzialmente scure.

8. Kölsch

La Kölsch è la birra tradizionale prodotta nella città di Colonia, in Germania. È una birra dorata ad alta fermentazione e con un basso grado alcolico.

Viene servita nei tipici bicchieri da Kölsch da 0,2 L, chiamati Kölschglas, che sono piccoli e stretti.

Meinglas 'koelsch vetro 0,2 L con individuale nome diamanti Premium birra di nome seit.
  • 'Motivo: incisione del nome selezionate e un anno di nascita all' interno del logo Premium birra "
  • Materiale: vetro
  • catatteristiche: lavabile in lavastoviglie e resistente all' abrasione
  • Un regalo ideale per: Uomini, amante della birra, squadra compagni e amici

9. Lager

Le Lager sono birre a bassa fermentazione e sono considerate l’esatto opposto delle birra Ale. Anche le Lager hanno origini tedesche e possono presentarsi in molte varietà, sia chiare che scure, sia più dolciastre che più amare.

Hanno generalmente una bassa gradazione alcolica.

10. Lambic

Lo stile Lambic è uno stile belga e le birre Lambic sono caratterizzate dal fatto che vengono prodotte a fermentazione spontanea.

Vengono prodotte esclusivamente nella valle della Senne, in Belgio. Tutte le birre simili che provengono da un’altra zona vengono chiamate invece “lambic style”.

11. Pils

Le birre Pils o Pilsner sono birre molto comuni e sono originarie della Boemia, in Repubblica Ceca. Le Pils sono caratterizzate da un colore chiaro e da un intenso aroma. Hanno generalmente un sapore delicato.

12. Porter

La Porter è una tipologia di birra che viene ottenuto con malti di colore scuro e deriva dalla Stout. Oggi la Porter è diffuso nel mondo in una grande varietà di stili differenti.

13. Roggenbier

La Roggenbier è uno stile di birra ottenuta dal malto di segale che sostiuisce completamente o in parte il malto d’orzo. È uno stile di birra che ha origine in Baviera ed è un’alternativa alla Weissbier, la birra di frumento tedesca.

14. Strong Ale

Le Strong Ale sono uno stile di birra che racchiude varie tipologie di birra con un grado alcolico elevato, superiore al 7%Alc.

Sono birre corpose, fruttate, che possono avere un colore biondo chiaro o oro.

15. Stout

Le Stout sono birre scure ad alta fermentazione che vngono prodotte mediante l’aggiunta di malto d’orzo e orzo tostati.

Esistono diversi tii di Stout, come ad esempio:

  • Le Dry Stout, molto scure e dal sapore “tostato”
  • Le Imperial Stout, birre scure nate in Inghilterra con un’alta gradazione alcolica
  • Le Porter, che abbiamo già visto in precedenza
  • Le Milk Stout, birre contenenti lattosio
  • Le Chocolate Stout, una birra da un sapore deciiso che ricorda vagamente il cioccolato fondente.

16. Trappista

Le trappiste sono birre d’Abbazia che rispettano precisi canoni disciplinari. A oggi, sono solo 12 i birrifici autorizzati a definire le prorie birre come Authentic trappist product.

Le tre regole per poter definire una birra una vera trappista sono:

  • La birra deve essere prodotta all’interno delle mura di un’abbazia trappista, da parte di monaci trappisti o sotto il loro diretto controllo
  • La produzione, la scelta dei processi produttivi e l’orientamento commerciale devono dipendere dalla comunità monastica
  • I ricavi della produzione di birra devono essere diretti al sostentamento dei monaci e alla beneficenza ma non al profitto.

17. Weissbier o Weizenbier

Le Weiss sono birre di frumento sono birre originarie della Bavaria, in Germania, generalmente non filtrate e prodotte ad alta fermentazione, al contrario delle altre birre classiche bavaresi.

Sono leggermente cremose e dolciastre, di un colore biondo opaco e vengono servite con il loro caratteristico cappello di schiuma.

Conclusioni

Le tipologie di birra sono davvero moltissime e tutte vengono accomunate da famiglie e sottofamiglie di birre con peculiari caratteristiche.

In questo articolo ho voluto approfondire le tipologie di birra più comuni e di cui più spesso ci soffermiamo a chiederci il significato. Ma ne esistono moltissime altre!

Quali altre conosci? Fammelo sapere nei commenti!

Alla nostra! 🍺

E mi raccomando: bevi sempre consapevolmente!

Francesco
Il publican

About author
Publican per professione, amante della birra per vocazione. Di giorno scrive per il suo blog, di notte trasforma qualsiasi birra nella migliore esperienza sensoriale possibile.
Articles

Per te in regalo la prima guida con 7 accorgimenti per riconoscere una BIRRA PERFETTA