Nozioni

Come si beve una birra? Ecco come trasformare una bevuta in un’esperienza sensoriale indimenticabile

Se ti trovi qua, probabilmente anche a te frulla una domanda nella testa: “Come si beve una birra?”

Se pensavi che per bere una birra basta riempire il bicchiere e avvicinarlo alle labbra, lascia che ti dica una cosa: ti stai perdendo la cosa più importante che una birra può offrirti, ossia l’esperienza sensoriale.

È un po’ come andare a Roma ma non vedere il Colosseo oppure andare al mare senza farsi un tuffo. Si può fare, certo, ma l’esperienza non è certo completa.

Senti che ti manca qualcosa.

E se non vuoi che ti manchi quel qualcosa in più anche quando ti appresti a bere la tua birra, mettiti comodo e leggi fino alla fine. Ti spiegherò come trasformare una semplice bevuta in un’esperienza sensoriale senza eguali.

Come si beve una birra?

Per bere correttamente una birra, devi fare attenzione a 7 dettagli fondamentali:

  • La temperatura
  • Il bicchiere
  • La schiuma
  • L’inclinazione del bicchiere
  • La degustazione
  • La storia
  • La compagnia.

Vediamoli insieme più da vicino!

La temperatura

Molte persone, soprattutto in estate, hanno la tendenza a bere una birra ghiacciata, magari dopo averla tenuta un po’ in freezer.

In realtà questo è sbagliatissimo perché ogni birra vuole la sua giusta temperatura per essere servita, in modo da esaltarne tutte le sue qualità, dall’aroma al sapore fino a passare dalla sua limpidezza.

Quindi come si beve una birra?

Se il male assoluto è una birra calda, dall’altra parte non va quindi nemmeno bene bere una birra totalmente ghiacciata.

Chiudendo quindi questa premessa, qual è la migliore temperatura per bere una birra? Molto semplice: dipende dalla birra e dalle percezioni personali.

Possiamo quindi dire che:

  • la temperatura ottimale delle lager a bassa gradazione è di circa 6/8 gradi, circa 12 gradi per quelle più scure e con una gradazione alcolica maggiore
  • le Ale tradizionali andrebbero servite a 10/12 gradi
  • la migliore temperatura per le Weissbier tedesche è invece di 12/14 gradi.

Il bicchiere

Avrai sicuramente notato che ogni birra viene servita nel suo bicchiere, ossia il miglior bicchiere per esaltarne le qualità.

Come scegliere quindi il giusto bicchiere? Ecco qualche regola generale:

  • Bicchiere a tulipano: perfetto per le birre a forte gradazione alcolica, come le Ale belghe
  • Bicchiere per Weissbier: come indica il nome, è il bicchiere per eccellenza delle Weissbier tedesche, con il loro imponente cappelo di schiuma
  • Flute: questo bicchiere è l’ideale per le Pils e le birre fruttate
  • Boccale: in ceramica o in vetro, è l’ideale per le Schwarzbier e le Golden Ale
  • Pinta nonick: la classica pinta imperiale inglese è la migliore per le birre anglossassoni.

La schiuma

Se è vero che ogni birra vuole il suo bicchiere, è anche vero che ogni birra vuole la sua schiuma. Diffida sempre da chi ti serve una birra con poca schiuma perché non sa quello che sta facendo!

La schiuma è indispensabile su ogni birra, la protegge dall’ossidazione, ne esalta il gusto e l’aroma, abbellisce il bicchiere e soprattutto porta il buonumore!

La norma vuole che la schiuma sia compatta e che vada a formare un corpo uniforme e rigido, che non si stacca dalle pareti del bicchiere a ogni minima oscillazione.

Se vuoi essere felice, quindi, bevi sempre la birra con la schiuma! 😄

La spillatura

Non basta versare la birra nel bicchiere: bisogna spillarla alla perfezione perché la birra si trasformi in una miscela indescrivibile di aromi e sapori.

Esistono 4 tecniche di spillatura:

  • La spillatura belga
  • La spillatura tedesca
  • La spillatura irlandese
  • La spillatura inglese.

Assicurati quindi sempre di scegliere la spillatura più adatta per la birra che stai bevendo.

La degustazione

Se siamo nati con 5 sensi, allora usiamoli, anche quando beviamo una birra! È proprio questa la differenza tra “bere” e “degustare”.

Come degustare quindi una birra?

  • Guardala. Osserva il colore, la limpidezza, la schiuma.
  • Annusala. Respira profondamente gli aromi della birra. È leggero o intenso? È un odore delicato o pungente? Maltato o fruttato?
  • Assaporala. Infine, vai con un’esplosione di gusto. Bevi la birra a grandi sorsi così che copra tutto il palato, e cerca di captare tutte le sensazioni, sia in bocca che nel retrogusto. È dolce? Amara? Amabile? Ha un retrogusto speziato? Fruttato?

Vuoi amplificare al massimo la tua esperienza sensoriale? Utilizza ancora un senso (no, non puoi mettere le dita nella birra!).

Uno studio dell’Università di Amsterdam pubblicato nella rivista Frontiers in Psychology ha dimostrato che se beviamo birra ascoltandola musica che amiamo, riusciamo ad apprezzarne maggiormente il sapore.

Accendi quindi la musica che preferisci e degusta la tua birra con (quasi) tutti i tuoi sensi!

La storia

Bere una birra è come iniziare una nuova storia d’amore. Per innamorarti non basta che sia buona ma devi conoscerla profondamente, sapere dove arriva, imparare la sua storia.

Per apprezzare fino in fondo una birra, studiane la storia e lasciati guidare alla scoperta del suo processo produttivo, dalla scelta degli ingredienti fino all’imbottigliatura.

Puoi farlo autonomamente oppure fartela raccontare dal tuo publican di fiducia!

La compagnia

Un ultimo punto sul quale voglio soffermarmi e che trovo fondamentale per gustarsi appieno una birra è la compagnia con la quale beviamo.

Tra i tanti benefici della birra, infatti, è dimostrato che la birra può migliorare i nostri rapporti sociali e la nostra percezione del mondo.

Secondo uno studio condotto dal Clinical Pharmacology & Toxicology dell’University Hospital Basel, bere birra aumenta le nostre percezioni e amplifica alcuni tratti del nostro carattere, come ad esempio la simpatia, l’apertura verso gli altri, la loquacità, la felicità e la voglia di stare con gli altri.

Bere una birra insieme alle persone che ami, quindi, renderà la tua esperienza ancora più intensa.

Conoscevi tutte queste curiosità su come si beve una birra in modo da trasformare la tua bevuta in un’esperienza sensoriale indimenticabile? Fammelo sapere nei commenti qua sotto!

Alla nostra! 🍺

E mi raccomando: bevi sempre consapevolmente!

Francesco