birre da meditazione
Francesco selicato

Francesco selicato

Le birre da meditazione: un toccasana per il corpo e per la mente

Sai che tra le tante birre esistenti, puoi trovare anche le birre da meditazione?

Le birre da meditazione, o birre da divano, sono senza dubbio la scelta ideale per trascorrere un rilassante dopocena a casa, magari dopo una giornata stressante o particolarmente intensa.

Ma in cosa si distinguono le birre da meditazione? E come sceglierle?

Mettiti comodo – magari appunto sul divano! – perché oggi voglio proprio portarti a scoprire questo piccolo ma incredibile mondo.

Cosa sono le birre da meditazione?

Le birre da meditazione non sono uno stile di birra definito, come lo sono ad esempio le Pils o le ALE, bensì sono birre che meglio si prestano a rilassare il nostro corpo e la nostra mente.

Sono in genere birre scure, corpose, dal sapore deciso, con note speziate e con una gradazione alcolica più elevata, perfette quindi da degustare sul divano soprattutto nella stagione invernale.

Le birre da meditazione si distinguono quindi dalle classiche birre estive, molto più leggere, più amare e più fresche, e vengono generalmente bevute in bicchieri da birra particolari, come ad esempio i baloon o i calici a tulipano.

Quali sono le migliore birre da meditazione?

Esistono numerose birre da meditazione. Qualche esempio?

Le Barley Wine sono considerate un po’ le classiche birre da divano: alcoliche, forti e mature. Come molte altri tipi di birra, le Barley Wine non hanno una scadenza e sono quindi perfette da degustare dopo molto tempo, esattamente come avviene per il vino.

Anche le Stout sono perfette per una serata sul divano. Si tratta infatti di birre scure ad alta fermentazione che vengono prodotte mediante l’aggiunta di malto d’orzo e orzo tostati.

Le Porter derivano dalle Stout e si prestano quindi molto bene per un dopocena in perfetto relax, esattamente come le Bock (o Bockbier), birre lager scure o ambrate, molto alcoliche e originarie della Germania.

I benefici delle birre da meditazione

Che la birra sia un prodotto estremamente accattivante per il palato è chiaro, ma avresti mai immaginato che fosse anche importante per il tuo benessere e la tua pace interiore?

In fondo si sa: le proprietà benefiche della birra sono davvero innumerevoli. La scienza è unanime al riguardo: le birre non fanno bene solo al nostro corpo ma anche alla nostra mente. Ovviamente se ne beviamo senza esagerare!

Ma perché la birra ha questo effetto benefico e calmante sul nostro organismo?

La risposta è da cercare principalmente nel luppolo, un ingrediente fondamentale della birra che viene comunemente utilizzato anche in erboristeria grazie agli oltre 100 principi attivi che contiene e che hanno un effetto benefico sul nostro organismo.

Ma quali sono questi effetti benefici del luppolo?

  • È un antibatterico naturale
  • Favorisce la digestione
  • Contiene luppolina, una polvere resinosa che ha proprietà lenitive e calmanti, capaci di conciliare il sonno, contrastare l’insonnia e donando un piacevole senso di rilassamento
  • Allevia dolori e fastidi allo stomaco e al fegato
  • Favorisce la rigenerazione di unghie, pelle e capelli
  • Calma la tosse
  • Allevia mal di testa ed emicranie
  • Contrasta i sintomi della menopausa e della dismenorrea.

Ed ecco spiegato perché le birre da meditazione siano davvero un toccasana per il nostro corpo e per la nostra mente.

Conclusioni

Allora, che ne dici? Interessante vero?

Conoscevi già le birre da meditazione?

Se ti ho messo voglia di provarle, non ti resta quindi che prendere la tua birra da divano preferita e degustarla rigorosamente con tutti e 5 i tuoi sensi!

E, ovviamente, meditando!

Quindi… alla nostra! 🍺

E mi raccomando: bevi sempre consapevolmente!

Francesco

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email
FRANCESCO SELICATO

FRANCESCO SELICATO

Publican per professione, amante della birra per vocazione. Di giorno scrive per il suo blog, di notte trasforma qualsiasi birra nella migliore esperienza sensoriale possibile.

Tutti gli articoli
POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

francescoselicato.it

Il primo blog di un Publican dedicato al mondo Birra. Storie, spunti e contenuti di valore per tutti gli appassionati.

Seguimi sui Social