usi alternativi della birra
Francesco selicato

Francesco selicato

9 usi alternativi della birra che non ti immaginavi

Cosa c’è di meglio di bere una piacevole birra fresca in una calda giornata estiva?

Ma sapevi anche che non è perfetta solo da bere? Esistono infatti molti altri usi alternativi della birra che puoi utilizzare per sfruttare al massimo tutte le qualità benefiche di questa bevanda.

Se hai per esempio della birra scaduta (ma la birra scade davvero? 😏) che non vuoi bere, ecco allora 9 modi per utilizzarla comunque.

Iniziamo!

9 usi alternativi della birra: li conosci tutti?

Come utilizzare la birra scaduta? Come usare la birra sgasata? Come riciclare la birra avanzata?

Eccoti 9 idee per far sì che la tua birra non venga mai sprecata.

#1: Schiarisce i capelli e li rende morbidi e lucidi

Schiarisce i capelli e li rende morbidi e lucidi

Gli ingredienti della birra hanno numerose proprietà benefiche grazie alle numerose proteine e vitamine che contengono, come ad esempio la vitamina B o il potassio, che lucidano e fortificano i capelli.

Gli impacchi di birra dopo lo shampoo aiutano anche a schiarire i capelli, specialmente se sono già chiari o castani, donando dei bellissimi riflessi dorati e maggiore volume.

E se hai i ricci, puoi lisciarli spruzzando della birra sui capelli bagnati, tamponarli con un asciugamano e poi procedere all’asciugatura.

In alternativa puoi provare una maschera per capelli a base di miele e birra.

Questo è il segreto per i capelli perfetti di molte star del cinema, come ad esempio Catherine Zeta-Jones, che ha parlato spesso di questa sua abitudine di beauty che rende i suoi capelli morbidissimi.

#2: Tiene lontane le lumache dal giardino

Tiene lontane le lumache dal giardino

Le lumache sono un disastro per l’orto perché distruggono le coltivazioni. Se ti vuoi quindi liberare di questi animali senza ricorrere a pesticidi o lumachicidi chimici, la birra può aiutarti.

Ti basta infatti sotterrare nell’orto dei barattoli di vetro lasciando l’apertura senza coperchio e appena fuori dal terreno.

Riempi i barattoli di birra e le lumache saranno attratte dall’odore, rimanendo intrappolate. E il tuo orto sarà salvo in modo del tutto naturale.

#3: Ravviva il legno

Il tuo tavolo in legno ha un aspetto spento e opaco?

La birra può risolvere il problema! Bagna un panno pulito nella birra piatta e strizzalo bene. Pulisci poi i tuoi mobili in legno per ravvivare il colore e dargli una nuova lucentezza.

#4: È ottima per cucinare

Birra per cucinare

La birra è anche un ingrediente incredibile per cucinare numerose pietanze.

È infatti ottima per preparare delle marinate o la pastella della frittura, per rendere più morbido l’impasto della pizza ma anche per sfumare risotti e carni.

E se vuoi sorprendere i tuoi ospiti con un piatto prelibato, allora puoi provare la Biersuppe, una zuppa di birra tipica della Germania, semplicissima da preparare e con un gusto unico.

#5: Rimuove le macchie dal tappeto

Se hai delle macchie sul tappeto o sulla moquette, puoi toglierle semplicemente versando un po’ di birra sulla macchia e tamponandola con un panno asciutto.

#6: Rende la pelle morbida e giovane

fare il bagno nella birra

Che la birra abbia proprietà antiage e rigeneranti sulla pelle è un qualcosa che sappiamo dai tempi antichi, da quando le regine di Babilonia come Semiramide facevano il bagno dentro la birra, abitudine poi passata alle mogli degli Imperatori romani.

L’effetto benefico della birra sulla pelle è poi stato dimostrato in seguito attraverso uno studio condotto all’Università di Camerino, attraverso il quale si è scoperto che oltre alle proprietà delle vitamine, dei sali minerali e delle proteine contenuti nel malto e nell’orzo, gli ingredienti della birra sono molto ricchi anche di polifenoli, molecole che hanno un profondo effetto antiossidante e antiage.

La professoressa Piera Di Martino, che ha condotto lo studio, ha dichiarato infatti che:

Dalle analisi svolte abbiamo potuto verificare che il contenuto in polifenoli (20-30%) nelle varie tipologie di birra artigianale è pari a quello che si trova nel tè verde, bevanda che ormai da diversi anni è entrata nella composizione di prodotti cosmetici e salutistici.

#7: Allenta i bulloni arrugginiti

La birra allenta i bulloni arrugginiti

Scommetto che questa non te l’aspettavi!

Ebbene sì: tra i tanti usi alternativi della birra, ci sono anche i lavori di casa, in particolare per rimuovere la ruggine da viti e bulloni.

Questo perché la birra, a contatto con la ruggine, innesca quel processo chimico chiamato carbonatazione, che di fatto rompe la ruggine e lascia il materiale lucido.

Se vuoi quindi allentare una vite o un bullone arrugginito, versaci sopra un po’ di birra, lascia agire per 30 secondi e ripulisce la superficie.

#8: È ottima per i pediluvi

Non solo per la pelle e i capelli ma la birra è perfetta anche per i piedi.

Le vitamine e i minerali presenti in questa bevanda, infatti, hanno anche un potere ammorbidente ed esfoliante.

Se vuoi rigenerare al massimo i tuoi piedi, ammorbidendoli e togliendo i calli di troppo, ti basta infatti riempire una bacinella di acqua calda e versarci dentro un bicchiere di birra. Immergi adesso i piedi per circa 20 minuti, poi toglili dalla miscela di acqua e birra e coprili con un asciugamano per altri 5 minuti.

I tuoi piedi diventeranno morbidi come quelli di un bambino!

#9: Il tuo uso alternativo

Hai ragione: ho detto che avrei elencato 9 usi alternativi della birra e poi invece te ho detti solo 8.

Questo perché l’ultimo uso alternativo vorrei saperlo da te.

In che modo possiamo usare la birra in modo alternativo e produttivo? Fammelo sapere nei commenti qua sotto all’articolo!

Conclusioni

Abbiamo visto numerosi modi davvero creativi e interessanti per utilizzare la birra in modo alternativo, magari quella sgasata o quella scaduta.

Quante di queste soluzioni conoscevi? Quali altre soluzioni vuoi suggerire?

Aspetto il tuo commento!

E nel frattempo, alla nostra! 🍺

Ma mi raccomando: bevi sempre consapevolmente!

Francesco

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email
FRANCESCO SELICATO

FRANCESCO SELICATO

Publican per professione, amante della birra per vocazione. Di giorno scrive per il suo blog, di notte trasforma qualsiasi birra nella migliore esperienza sensoriale possibile.

Tutti gli articoli
POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

francescoselicato.it

Il primo blog di un Publican dedicato al mondo Birra. Storie, spunti e contenuti di valore per tutti gli appassionati.

Seguimi sui Social