dieta della birra
Francesco selicato

Francesco selicato

Dieta della birra: ecco come funziona

Hai mai sentito parlare di dieta della birra?

L’estate è ormai arrivata e siamo tutti pronti per riversarci sulle spiagge. Ma… a che punto siamo con la prova costume? Se anche tu non sei ancora preparato al meglio, allora ho un’ottima notizia per te.

Esiste infatti un modo semplice ed efficace per buttare giù un po’ di pancetta e godersi al contempo il piacere di una birra fresca: si tratta proprio della dieta della birra (eventualmente da seguire praticando anche un po’ di sano beer yoga!)

La birra è una bevanda incredibile: la sua storia è antichissima, i suoi ingredienti sono semplici e naturali e soprattutto la birra possiede delle incredibili proprietà benefiche per il nostro corpo capaci di allungare la nostra vita.

“Sì, vabbè, – starai pensando – ma la birra viene anche chiamata il pane liquido, contiene molti carboidrati e quindi fa ingrassare”

E invece no!

Stando ad alcuni studi, infatti, la birra può addirittura aiutare a dimagrire, grazie alle sue proprietà diuretiche e alla presenza del luppolo, comunemente utilizzato anche in erboristeria per prevenire e contrastare problematiche legate all’obesità.

A dispetto del pensare comune, infatti, la birra è una bevanda ipocalorica.

Pensa che un bicchiere di 100 g di birra chiara contiene infatti meno di 45 calorie, a differenza di altre bevande alcoliche come il vino o i superalcolici, che contengono una maggiore quantità di zuccheri e sono quindi molto più calorici.

“La birra, bevuta con moderazione, addolcisce il temperamento, ravviva lo spirito e favorisce la salute.”

Thomas Jefferson

E da questi studi, non poteva che nascere la dieta della birra così da coniugare al meglio il mangiare sano con il piacere di un bel bicchiere di birra!

Ma vediamo in cosa consiste questa dieta così particolare.

Come funziona la dieta della birra

Donne e birra
Ma veniamo al dunque: in cosa consiste la dieta della birra?

La dieta della birra è un particolare regime alimentare che coniuga delle sane abitudini alimentari con le proprietà benefiche della birra.

Via libera quindi a carne, pesce, cereali, formaggi e legumi conditi con un po’ di olio EVO, tanta frutta e verdura fresca, un po’ di esercizio fisico e un bicchiere della tua birra preferita.

Per dimostrare la validità della dieta della birra, qualcuno ha perfino deciso di nutrirsi di sola birra per oltre un mese. Naturalmente non ti consiglio di fare questa scelta perché i rischi per la salute sono alti, dal momento che al nostro organismo mancherebbero altre sostanze fondamentali.

Certo è che l’esperimento sia perfettamente riuscito dal momento che questo stretto regime alimentare ha effettivamente portato a un forte dimagramento.

Quindi sì alla dieta della birra, ma in modo responsabile e apportando al corpo anche tutte le altre sostanze derivate da un alimentazione sana ed equilibrata.

Quanta birra bisogna bere per non ingrassare?

birra pils

Ora la cattiva notizia: il troppo stroppia, come per tutte le cose.

Se vuoi quindi godere al massimo di tutte le proprietà benefiche della birra, non devi esagerare con le quantità ma dovresti limitarti a un massimo di un litro di birra al giorno.

Ovviamente, non di sola birra vive l’uomo (purtoppo! 😅), quindi ti consiglio di assumere anche almeno 2 litri di acqua al giorno, soprattutto durante la calura estiva, in modo da mantenere il tuo corpo fresco e idratato, e di evitare la birra soprattutto la mattina.

Conclusioni

Allora, che ne pensi di questa dieta della birra? Interessantissimo, non trovi?

Se anche tu ami questa bevanda e non vuoi rinunciarci nemmeno se stai seguendo un regime alimentare ipocalorico, adesso sai che una birra o due non nuocciono alla salute, anzi, ti possono aiutare a buttare giù anche un po’ di pancetta.

Non resta quindi che brindare! Quindi…

Alla nostra! 🍺

E mi raccomando: bevi sempre consapevolmente!

Francesco

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email
FRANCESCO SELICATO

FRANCESCO SELICATO

Publican per professione, amante della birra per vocazione. Di giorno scrive per il suo blog, di notte trasforma qualsiasi birra nella migliore esperienza sensoriale possibile.

Tutti gli articoli
POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

francescoselicato.it

Il primo blog di un Publican dedicato al mondo Birra. Storie, spunti e contenuti di valore per tutti gli appassionati.

Seguimi sui Social