birra e sport
Francesco selicato

Francesco selicato

Birra e sport: possono convivere? Ecco la risposta

Nel tempo libero mi diletto di sport, in particolare di sport a carattere funzionale e di nuoto.

Ma sono anche un grande amante della birra e so bene che nei giorni di massima carica sportiva, è importante abbassare lievemente – ma giusto un po’! – il gomito da beer blogger.

Quindi, se anche tu fai attività fisica e segui un corretto regime alimentare… allora esci immediatamente da questo blog! 😂 Scherzi a parte, questo è in realtà un motivo in più per restare incollati a quello che sto per dirti.

Da questa premessa, infatti, è sorta nella mia testa una domanda alla quale ho deciso di dare risposta in questo articolo: birra e sport possono convivere? Oppure è meglio evitare di bere birra nei giorni di attività fisica?

Bene, ti racconto la mia esperienza.

Birra e sport: come ottenere dei benefici reali

Conosciamo bene le innumerevoli proprietà benefiche della birra. E sappiamo anche che gli esperti hanno affermato che una birretta dopo l’allenamento può essere addirittura migliore degli integratori.

E questo non lo dico solo io, dalla mia esperienza come sportivo e come amante della birra, ma lo hanno affermato anche il medico ufficiale della nostra Nazionale e la Società Italiana di Nutrizione e Sport.

La birra, infatti, contiene acqua, utile per recuperare i liquidi persi durante l’allenamento, e apporta al nostro organismo numerosi sali minerali e vitamine.

Ma… c’è un ma!

Esistono tantissime tipologie di birra e purtroppo non tutte sono adatte dopo l’attività fisica.

Dopo l’allenamento, infatti, è sempre importante scegliere birre leggere, a bassa gradazione alcolica e preferibilmente birre artigianali, che sono più ricche di magnesio.

E tra tutte le birre più indicate per gli sportivi, solo una ha saputo davvero conquistarmi e darmi dei profondi benefici dopo l’allenamento: la birra JAXPlus.

Birra JAXPlus: la migliore birra per gli sportivi

Recentemente ho scoperto una birra molto particolare: la birra JAXPlus, una birra eccezionale sia a livello gustativo sia per la sua missione aziendale basata sulla sostenibilità e sull’economia circolare attraverso il recupero di risorse come le trebbie d’orzo.

Ebbene, con mia profonda sorpresa – ma anche con estrema soddisfazione! – con la birra JAXPlus ho trovato il giusto compromesso per non rinunciare a una buona birra anche nei giorni di allenamento più intenso.

Soprattutto se sei uno sportivo e segui un rigido regime alimentare, probabilmente ti capita di evitare di bere birra dopo gli allenamenti per paura dei suoi possibili effetti collaterali. Ma ti assicuro che con JAXPlus avrai solo effetti positivi sul tuo corpo e anche sulla tua mente!

L’obiettivo principale per noi sportivi, infatti, è quello di ridurre la massa grassa e aumentare quella magra.

Seguire una dieta a basso indice glicemico renderà più semplice il raggiungimento di questo obiettivo. Ridurre i ripetuti picchi glicemici, caratteristici dei cibi ad alto indice glicemico, infatti, riduce drasticamente la cosiddetta infiammazione silente, principale causa di malessere, gonfiore e stanchezza.

Ed è proprio per questo motivo che trovo la birra JAXPlus perfetta in questa situazione.

Questa birra, infatti, viene prodotta tramite doppio ammostamento così da raddoppiare il contenuto di fibre solubili, costituite da arabinoxilani e beta-glucani ricavati dall’orzo, che riducono notevolmente l’innalzamento glicemico post-prandiale.

E sono proprio queste sue caratteristiche che rendono la Birra artigianale Blond Ale powered by JAXplus® ideale anche per persone che seguono una dieta a basso indice glicemico, come ad esempio proprio gli sportivi e gli atleti professionisti e amatoriali, ma più in generale di chiunque voglia tenere sotto controllo il proprio peso e cerchi benessere e salute.

Conclusioni

Torniamo quindi alla nostra domanda iniziale: birra e sport possono convivere?

Per la mia esperienza, quindi, assolutamente sì, ma solo se si tratta di una birra leggera e a basso indice glicemico, proprio come la Blond Ale di JAXplus.

E se vuoi avere altre informazioni su questa birra così speciale, tieni d’occhio il mio canale Instagram perché presto troverai qualcosa di inedito proprio su questa fantastica birra.

Bene, non ci resta quindi che fare un bel brindisi: alla salute, allo sport e… alla nostra! 🍺

E mi raccomando: bevi sempre consapevolmente!

Francesco

Condividi l'articolo

FRANCESCO SELICATO

FRANCESCO SELICATO

Publican per professione, amante della birra per vocazione. Di giorno scrive per il suo blog, di notte trasforma qualsiasi birra nella migliore esperienza sensoriale possibile.

Tutti gli articoli
POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

francescoselicato.it

Il primo blog di un Publican dedicato al mondo Birra. Storie, spunti e contenuti di valore per tutti gli appassionati.

Seguimi sui Social