Birretta? Il beershop di Pesaro
Picture of Francesco selicato

Francesco selicato

Il beershop di Pesaro: Birretta?

Pesaro, città di antiche origini e sorprendenti sapori, si sta affermando come un crocevia vivace per gli appassionati di birra artigianale.

Ho scoperto un locale speciale, dove un “publican” non eredita il mestiere, ma lo sceglie come una rivelazione. Si chiama Birretta?, e dietro quel punto interrogativo si nascondono risposte a innumerevoli domande esistenziali.

Se sei già un lettore assiduo del mio viaggio alla scoperta di birrerie intime di questa città, saprai che ogni luogo racchiude una storia unica, sei pronto a scoprire questo gioiello nascosto tra le strade contorte dell’antico borgo di Pesaro?

Di cosa parliamo in questo articolo?

La storia del beershop

Il protagonista di questa storia è Alessio, autentico pesarese ed ex dirigente di alcuni negozi sportivi in Veneto. Una vita ordinaria, apparentemente perfetta, fino a quando un sorso di birra non cambiò tutto. Alessio era un bevitore occasionale, sceglieva le birre in base alle etichette, non al loro gusto. Ma quando scoprì l’infinito mondo della birra artigianale, sentì un irresistibile desiderio di approfondire la sua conoscenza.

Comprese che c’era un mondo da esplorare e che non poteva più permettersi di rimanere all’oscuro. Frequentò il corso di Beer-Sommelier come semplice amante della birra, ma tornò come un esperto appassionato, un libro bianco adesso riempito con capitoli di degustazione e fermentazione.

La sua trasformazione da appassionato occasionale a vero esperto di birra non fu motivata da semplice ambizione. Fu la passione, una sete di conoscenza, che lo spinse a lasciare il suo stabile impiego fisso per avventurarsi nel mondo della birra.

Desiderava condividere la sua passione con gli altri, e così, il 17 dicembre 2022, nacque Birretta?, un angolo di Pesaro dove la birra è cultura, arte e condivisione.

Un luogo accogliente, senza televisioni, senza musica dal vivo, ma con un’atmosfera calda e familiare. Un posto dove, alla domanda “cosa facciamo stasera?” la risposta è sempre: “Birretta?”.

Il locale

Birretta? offre 250 varietà di birre in bottiglia, rigorosamente artigianali e selezionate con cura e attenzione. Alla spina, ci sono sempre 4 birre di stili fissi, ma anch’esse cambiano in base alle scelte dei vari birrifici.

Nello specifico, gli stili sono: una Lager, una IPA, una Ambrata strutturata e una a pompa in stile Inglese.

Per quanto riguarda il cibo, il Beershop offre esclusivamente taglieri di salumi e formaggi locali, sempre diversi, in base alla disponibilità stagionale. Aperto a pranzo e a cena, è un luogo di relax dove degustare le migliori birre in un’atmosfera rilassata e amichevole.

Conclusioni

Visitare Birretta? è come entrare nella casa di Alessio. Non ti sentirai un cliente, ma un ospite gradito. È come accomodarsi nel suo salotto, avvolto dal calore di una casa che ti accoglie con apertura e sincerità.

Non a caso il suo motto è “benvenuti a casa”, e ti garantisco che, se passerai a trovarlo, noterai subito – cosa che a me ha colpito molto – l’ingresso che assomiglia molto ai portoni di casa, completo di pomello e spioncino!

Nel mondo di Alessio, tutti sono uguali di fronte a una birra: è un luogo dove la condivisione e la scoperta vanno di pari passo, un’oasi di pace dove non esiste la birra veloce. Birretta? merita davvero una sosta e una visita.

Sarà come vivere in maniera “slow”, ti consiglio di andarci e di spegnere il cellulare o metterlo in modalità silenziosa; è davvero un “salotto” che va vissuto in tutta la sua tranquillità.

Fammi sapere nei commenti se conoscevi già questo Beershop e cosa ne pensi.

Alla nostra 🍺

E mi raccomando: bevi sempre consapevolmente!

Francesco

Condividi l'articolo

Picture of FRANCESCO SELICATO

FRANCESCO SELICATO

Beer Blogger per passione, amante della birra per vocazione. Sul mio blog racconto e trasformo qualsiasi birra nella migliore esperienza sensoriale possibile.

Leggi la mia storia

francescoselicato.it

Il primo blog di un Publican dedicato al mondo Birra. Storie, spunti e contenuti di valore per tutti gli appassionati.

Seguimi sui Social