birra olanda belgio
Picture of Francesco selicato

Francesco selicato

Bere una birra tra i confini di Belgio e Olanda: lo strano caso dei confini più pazzi d’Europa

Hai mai bevuto una birra tra i confini di Belgio e Olanda, senza magari riuscire bene a capire in quale dei due Stati ti trovi effettivamente?

Ebbene sì: a me è capitato. E ti assicuro che ero completamente sobrio!

Devi infatti sapere che nel nord dell’Europa esiste una zona dove ci sono dei confini talmente incasinati che a volte capire in che Stato ti trovi è davvero complesso. Si tratta di Baarle, una zona tra Belgio e Olanda, divisa tra Baarle-Hertog – belga – e Baarle-Nassau – olandese.

Ma i confini tra questi due Stati non sono affatto netti, anzi.

L’exclave di Baarle-Hertog, infatti, costituisce il caso più complicato di exclave di tutta l’Europa. Al comune belga di Baarle-Hertog appartengono ben 22 exclave in territorio olandese all’interno del comune di Baarle-Nassau, e alcune di queste exclave contengono ulteriori sette exclave, questa volta olandesi.

baarle

Pensa che questi confini sono così caotici che molto spesso dividono strade, parchi, case e addirittura negozi. Può quindi capitare di entrare in un pub in Olanda per poi bere la birra che hai ordinato in Belgio.

E questo ha stuzzicato tantissimo la curiosità.

Nel tempo libero, infatti, mi piace tantissimo curiosare tra tutte le novità sul mondo della birra ma anche scoprire nuovi paesi da visitare legati alla storia, alla cultura e alla tradizione delle birre che producono. E quando ho scoperto la storia di Baarle Nassau e Baarle Hertog, una domanda ha iniziato a frullarmi nella mente:

Chissà come dev’essere bere una birra belga in territorio olandese che è comunque exclave belga?

Ed è così che ho deciso di partire per raggiungere questa zona e bere una birra tra questi strani confini.

Il paesino è davvero delizioso e basta passeggiare un po’ per le vie per accorgersi che i confini sono rimarcati ovunque: sulle case, sui pali della luce, sulla pavimentazione stradale. Sei in un pub in Olanda, esci, attraversi la strada e, come per magia, eccoti arrivato in un pub in Belgio.

E non è solo una questione di confini ma anche di scelta della birra: nei locali belgi, infatti, prevale la birra belga mentre nei pub olandesi prevale invece la birra olandese, con tutte le regole di spillatura che ogni birra si porta dietro.

Ti confido che mi sarebbe davvero piaciuto provare una “doppia birra” all’interno di un unico locale, per vedere se in qualche modo questi confini così bizzarri potessero confluire. Ma chiedendo agli abitanti del posto, ho scoperto che chi si trova in questi confini può scegliere liberamente a quale Stato appartenere.

E quindi birre diverse significa sostanzialmente pub diversi.

Durante la mia vacanza ho avuto modo di girare per diversi locali, conoscere i publican del luogo e scambiare quattro chiacchiere sulla storia e la produzione delle birre locali. Un’esperienza incredibile che consiglio davvero a tutti gli amanti della birra.

Se anche tu vuoi farti un giro in zona e provare queste fantastiche birre, devi sapere che il paese è abbastanza piccolo quindi non ci sono molti hotel o strutture adibite alla ricezione turistica. Ci sono però numerose Brasserie che affittano anche camere. Sono per lo più situate in territorio belga, all’interno dei confini olandesi.

brasserie hotel

Per un’esperienza ancora più immersiva, ti consiglio di alloggiare al Den Engel, una Brasserie con camere che si trova proprio sul confine, quindi al suo interno, alcune camere sono olandesi, alcune invece belghe. Davvero incredibile!

E a proposito di linee di confine, se ti trovi in zona ti consiglio di visitare anche il De BiergrenS, un simpatico beershop che non solo si trova sulla linea di confine ma che ha tracciato i confini anche al suo interno. Potrai quindi spostarti tra due Stati rimanendo in un unico locale!

De BiergrenS

Devo ammettere che bere una birra al limite del confine – come si dice in questi momenti – è stato davvero fantastico.

Un’avventura che consiglio senz’altro a tutti, sia a chi vuole scoprire un posto davvero particolare e diverso dalle solite mete turistiche, sia agli amanti della birra, che potranno vivere una nuova esperienza all’insegna del gusto, della storia e della tradizione.

E ti assicuro che nessuna birra ti farà mai girare la testa come questo bizzarro incrocio di confini in questo piccolo paesino.

Alla nostra!

Francesco

Condividi l'articolo

Picture of FRANCESCO SELICATO

FRANCESCO SELICATO

Beer Blogger per passione, amante della birra per vocazione. Sul mio blog racconto e trasformo qualsiasi birra nella migliore esperienza sensoriale possibile.

Leggi la mia storia
POTREBBERO INTERESSARTI

Questo articolo ha un commento

  1. Jack Lucas

    Articolo molto bello e interessante, ma vorrei far notare l’uso improprio di Olanda.
    L’Olanda non è una Nazione e solo una delle 12 Provincie/Regioni dei Paesi Bassi

Lascia un commento

francescoselicato.it

Il primo blog di un Publican dedicato al mondo Birra. Storie, spunti e contenuti di valore per tutti gli appassionati.

Seguimi sui Social