birra calciatori
Francesco selicato

Francesco selicato

Birre e calciatori: come nasce la birra a tema calcio

A Seregno, nel cuore della Brianza, esiste dal 2015 un luogo che negli anni è riuscito a distinguersi unendo due delle più grandi passioni degli italiani: il calcio e la birra.

Nata dal sogno condiviso di tre amici – Benedetto, Stefano e Tommaso – la Railroad Brewing Company è riuscita a trasformarsi nel giro di poco tempo in una realtà molto conosciuta a livello nazionale senza però mai perdere di vista l’entusiasmo e la passione delle origini.

Gli stessi valori che hanno permesso ad alcuni calciatori di ritagliarsi un posto nel cuore degli appassionati e che dopo essere entrati in contatto con questo giovane birrificio hanno simpaticamente accettato di essere coinvolti nella produzione di una serie di birre a tema che ha riscosso grande successo.

Un’idea vincente, nata quasi per scherzo.

“Siamo da sempre appassionati di calcio, e un giorno mi è capitata tra le mani l’autobiografia di Marco Negri. Dopo averla letta – racconta Benedetto – ne ho parlato con un amico che aveva il suo numero di telefono. Abbiamo provato a chiamarlo, gli abbiamo detto che avevamo pensato a una birra in suo onore e lui è stato subito entusiasta. Un grandissimo.”

Di cosa parliamo in questo articolo?

Le birre a tema calcistico

È così che nasce la One Season Wonder, dedicata alla strepitosa stagione che Negri, talentuoso bomber di provincia in Italia, ha vissuto in Scozia segnando la bellezza di 32 gol con la maglia dei prestigiosi Glasgow Rangers.

Arrivano successivamente:

  • Il Cobra, che omaggia Sandro Tovalieri
  • la Catapulta Infernale che omaggia i gemelli Antonio ed Emanuele Filippini
  • Il Traversone per il leggendario telecronista Bruno Pizzul
  • Lo Zar dedicata a Igor Protti
  • e infine la Aristoteles, con testimonial l’attore svizzero Urs Althaus che interpretava l’omonimo personaggio nell’indimenticabile film “L’Allenatore nel Pallone”.

La Railroad Brewing Company

Una dopo l’altra le birre, presentate rigorosamente con serate a tema che coinvolgevano le stelle del calcio a cui erano dedicate, hanno permesso alla Railroad Brewing Company di farsi conoscere anche al di fuori della Brianza.

Al successo sui social sono seguiti gli articoli dei giornali e infine la distribuzione su larga scala.

Oggi i prodotti del birrificio possono essere trovati anche in numerose catene a livello nazionale, mentre accanto allo stesso è nata una distilleria di whisky abbinata, la Strada Ferrata.

“Siamo nati nel 2013, e per i primi due anni ci appoggiavamo a un altro birrificio che realizzava le nostre ricette. Nel 2015, con l’ingresso di alcuni soci, ci siamo messi in proprio: abbiamo preso in affitto un capannone, acquistato gli impianti e siamo partiti.”

Il sogno di Benedetto, Stefano e Tommaso è diventato realtà anche grazie al calcio, la passione che da sempre li unisce e che ha permesso loro di entrare in contatto con gli idoli d’infanzia.

“Ogni volta che abbiamo avuto la possibilità di conoscere uno dei nostri eroi ci siamo fiondati, senza grandi pensieri strategici dietro. A tutti abbiamo dedicato birre dal gusto non troppo ricercato. E il motivo – conclude Benedetto – è semplice: i calciatori che abbiamo amato di più sono sempre stati ‘gente del popolo’, così le birre che li rappresentavano dovevano essere come loro, dirette, facili da capire”.

La Railroad Brewing Company è così riuscita a ritagliarsi un posto al sole tra le birrerie artigianali del nostro Paese.

Un risultato figlio della stessa passione che ha permesso ai suoi testimonial calcistici di entrare nel mito di uno sport che, come la birra, non potrà mai dimenticare le sue radici popolari.

Condividi l'articolo

FRANCESCO SELICATO

FRANCESCO SELICATO

Publican per professione, amante della birra per vocazione. Di giorno scrive per il suo blog, di notte trasforma qualsiasi birra nella migliore esperienza sensoriale possibile.

Tutti gli articoli
POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

francescoselicato.it

Il primo blog di un Publican dedicato al mondo Birra. Storie, spunti e contenuti di valore per tutti gli appassionati.

Seguimi sui Social